Bentornata vittoria!

di Laborsport

Il Riva di Stefano Lippmann torna a vincere convincere. E lo fa in un match importantissimo in ottica salvezza. Il derby contro il Vacallo di Zappella, reduce da tre pareggi consecutivi, rappresentava un crocevia dall’indubbia importanza per il proseguo di campionato di entrambe le squadre. A convincere, per onor di cronaca, i “Gladiatori del Lago” ci erano già riusciti nelle infelici uscite contro Insubrica e Rancate.

A sbloccare il match è però stata la formazione ospite con Martins, abile a trafiggere Festa alla prima vera occasione dei gialloverdi. Ma la risposta dei padroni di casa non si è fatta attendere: incomprensione difensiva del Vacallo. Ne approfitta Bosnjak e il Riva fa 1-1. Al 61’ ecco la rete del vantaggio rivense: corner dalla destra, Livi batte perfettamente in mezzo per l’accorrente Nessi che con un tempismo perfetto stacca più in alto di tutti e fa il 2-1.

La squadra di Zappella non ci sta. Preme forte sull’acceleratore, colpisce un palo, ci prova e ci riprova ma fino a otto dal termine la retroguardia gialloblù tiene botta. Poi Fehr all’82’ sigla il pareggio e ridona speranze al Vacallo. Speranze che si infrangono a pochi istanti dalla fine, quando Livi S. si sblocca e regala tre fondamentali punti al Riva di Lippmann.

Grazie ai tre punti conquistati nel derby, i gialloblù centrano la quinta vittoria stagionale e si portano a quota 18 punti, uno in più del Vacallo che incassa l’ottava battuta d’arresto.