Coppa Ticino, il Riva passa il turno (con sofferenza sul finale)

La stagione dei gialloblù comincia con una vittoria, quella ottenuta ieri sera (mercoledì) a Lumino valevole per il turno preliminare di Coppa Ticino. Quattro a tre il risultato finale contro il Moderna (quinta divisione), squadra che sino all’ultimo minuto di gioco ha dato filo da torcere ai ‘Gladiatori del lago’.

Come ben risaputo, in Coppa la categoria in cui milita una squadra conta poco. Basilare, dunque, partire con la mentalità giusta. Così hanno fatto i gialloblù che nei primi venti minuti di gioco si sono trovati più volte a concludere in porta azioni ben orchestrate. Due su tutte: una grande parate del portiere avversario su tiro ravvicinato di Livi e un palo colpito da Scalise. La svolta arriva nel giro di due minuti: al 31esimo il ‘Gallo’ Livi sfrutta una disattenzione difensiva e porta in vantaggio i gialloblù. Al 33esimo, invece, Micio Santini sale in cattedra, scarta due avversari e con un pallonetto a scavalcare la difesa lancia ancora una volta il ‘Gallo’ che sigla la personale doppietta. A quel punto la spinta della squadra capitanata da Donini si calma e le energie – a torto – si convogliano verso l’arbitro. Un calo che si paga a caro prezzo: un minuto prima della pausa, infatti, il Moderna accorcia le distanze grazie a un rigore.

Il secondo tempo ricomincia sulla falsa riga del primo e, ancora volta, nel giro di due minuti i Gladiatori segnano due reti. All’11esimo della ripresa tocca a Nicola Padula entrare nel tabellino dei marcatori grazie alla sua bravura nel raccogliere un cross dalla sinistra. Al 58esimo Federico Scacchi sigla il 4 a 1 con una conclusione da 25 metri che scavalca il portiere. Partita al sicuro? Neanche per sogno: le trame rivensi si spengono e alcuni gialloblù decidono di continuare la personale battaglia contro l’arbitro. Ciò permette di far rientrare gli avversari in partita. Il 4 a 2 giunge al 28esimo della ripresa su corner mentre a 3 minuti dal termine gli avversari si riportano a una lunghezza dal Riva.

Vittoria doveva essere e vittoria è stata, con sofferenza sul finale. Il cammino di Coppa Ticino prosegue e il prossimo avversario sarà il Coldrerio (terza divisione). Partita prevista mercoledì 13 settembre alle 20.30 al San Giorgio di Riva San Vitale.

 

Coppa Ticino (turno preliminare)

Moderna – Fc Riva: 3-4 (1-2)

Reti: 31′ e 33′ Livi (0-2), 44′ Felitti (r.) (1-2), 56′ Padula N. (1-3), 58′ Scacchi (1-4), 73′ Felitti (2-4), 87′ Felitti (3-4)

Formazione: Marrarosa, Mazzetti, Donini, Dotti (76′ D’Aloia), Padula N., Santini M., Maia Kos (89′ Padula L.), Scalise (85′ Nessi), Livi, Scacchi.

 

Migliore in campo: