La stagione dei Seniori del Riva San Vitale è ripresa con le clamorose “dimissioni” di Mister Bjarne, che non riuscendo a trovare i giusti stimoli per andare avanti ha preferito rinunciare alla conduzione tecnica. Gli è subentrato nel ruolo il suo secondo, Ivan “Cobra” Calanca, affiancato dal preparatore atletico Bicio Rezzonico.
Dopo una sola ma pur buona amichevole con i prestigiosi Seniori del Coldrerio terminata con un roboante 3 a 3, il Riva si apprestava venerdì a recuperare la partita di andata contro lo Stella Capriasca. Una partita che avrebbe dovuto anche dare i primi riscontri pratici dopo oltre un mese di impegnativi allenamenti di preparazione.


L’incontro è terminato con un perentorio 3 a 0 finale, con i padroni di casa che avrebbero potuto rendere il risultato ancor più rotondo se non fosse stato per alcuni errori clamorosi in fase di finalizzazione. Nonostante la supremazia territoriale dimostrata sin dalle prime battute c’è voluto un calcio di rigore di Robi Vassalli per sbloccare il risultato, fischiato per fallo di mano in area del numero 15 terzino avversario, dopo un bel cross dalla sinistra di Marzietto. Questa volta, a differenza di quanto si vede e si legge ultimamente sui media sportivi, nessuno ha contestato la decisione del direttore di gara. Del resto sentenziava anni fa il compianto allenatore serbo Vujadin Boskov: “rigore è quando arbitro fischia!”.
Passano pochi minuti quando su splendida imbeccata di Dani Pozzi, il sottoscritto, pur con un bel inserimento, tradito dal cattivo rimbalzo del pallone, riusciva a sprecare la più facile delle occasioni.
Già prima della fine del primo tempo i tecnici in panchina decidevano di far ruotare i primi giocatori, per far prendere loro fiato.
Una nuova strategia che sembra essersi dimostrata vincente. Il primo tempo si chiude sul risultato di 1 a 0. Negli spogliatoi i tecnici Cobra e Bicio, chiedevano alla squadra di chiudere velocemente la pratica cercando maggiore concretezza davanti all’estremo difensore avversario. Detto, fatto. La ripresa inizia proprio con un, uno due fulminante di Fabietto e bomber Lippo che non lasciano scampo ai verdi avversari. Tre a zero che sarà anche il risultato finale dell’ultima partita del girone d’andata e che proietta la squadra di Cobra e Bicio al secondo posto solitario in classifica.
Venerdì inizia ufficialmente il girone di ritorno sotto i migliori auspici. Ottimo esordio per i due Mister. Bravi! E grazie per l’impegno e la grande disponibilità dimostrata.

Vorrei chiudere l’articolo con un ringraziamento per Mister Bjarne e per il suo ottimo lavoro svolto nell’ultimo anno e mezzo con i Seniori del Riva. Grazie anche a te Davide!

(Gigi)