Preparazione finita, ora si gioca per davvero

La lunga sosta invernale è ormai giunta al termine. Sabato al San Giorgio di Riva (alle 19.30) riprenderà il campionato. L’avversario sarà lo Stabio. Tutto è pronto, dunque, per proseguire il cammino intrapreso durante il girone d’andata che vede i gialloblù al terzo posto, in piena lotta promozione.


Cinque le amichevoli precampionato disputate dai ‘Gladiatori del lago’. Il primo impegnativo test ha visto gli uomini di Lippmann uscire sconfitti 3 a 2 – con un goal all’ultimo minuto – contro i più quotati avversari del Rancate (seconda divisione). Sette giorni dopo, ovvero l’11 febbraio, il Riva ha incontrato un’altra avversaria di seconda categoria, il Malcantone di Amedeo Stefani. La ‘lotta in famiglia’, in questo caso, si è conclusa con un quattro a zero (due goal per tempo) a favore dei malcantonesi. Venerdì 17 febbraio, a Bizzarone, i gialloblù hanno invece sfidato il Coldrerio, portando a casa la prima vittoria per 3 reti a 2. Due, per contro, le gare andate in scena con squadre di categoria inferiore. Il 23 febbraio, tra le mura amiche, la truppa guidata da capitan Donini ha battuto 7 a 2 il Ligornetto. Si è conclusa tre a uno per i gialloblù, infine, l’ultimo test prestagionale contro l’Arogno, svoltosi il 28 febbraio.

Per quel che concerne il fronte mercato, la famiglia dell’Fc Riva (ri)abbraccia David Nessi, che quest’estate si era accasato alla Campionese. Dai cugini del Rovio giunge invece Samuele Mombelli, classe 1996.